/ CRONACA

CRONACA | 21 luglio 2019, 08:34

Morto il magistrato Saverio Borrelli, cittadino onorario di Courmayeur

Francesco Saverio Borrelli

Francesco Saverio Borrelli

È morto ieri a 89 anni, a Milano, Francesco Saverio Borrelli. Mezzo secolo in magistratura, da procuratore capo di Milano guidò il pool di Mani Pulite. Nel suo discorso del 12 gennaio 2002, all'apertura dell'anno giudiziario, l'invito a toghe e cittadini a 'resistere, resistere, resistere come su una irrinunciabile linea del Piave' contro le riforme della giustizia del governo Berlusconi.

L'inchiesta su Tangentopoli che segnò la fine dei partiti della Prima Repubblica, ancora divide l'Italia. Mattarella lo ricorda: 'Ha servito con fedeltà la Repubblica, per l'affermazione del rispetto della legge'. Per Bobo Craxi, invece: 'Guidò un colpo di Stato, poi seppe fare un'analisi obiettiva'. Lunedì la camera ardente al tribunale di Milano.

Borrelli amava la Valle d'Aosta,era un assiduo frequentatore di Courmayeur e aveva avuto casa al Villair e poi a Dolonne. nel 2009 gli fu conferita la cittadinanza onoraria di Courmayeur.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore