/ ECONOMIA

ECONOMIA | 15 luglio 2019, 12:31

In arrivo quasi 26 milioni di euro per sanità, scuola, agricoltura e innovazione

In arrivo quasi 26 milioni di euro per sanità, scuola, agricoltura e innovazione

Variazione da quasi 26 milioni di euro al bilancio regionale di previsione per il triennio 2019/2021.  E' stata approvata dalla Giunta regionale: un milione e mezzo di euro va alla Sanità, tramite trasferimenti correnti alla Usl; un milione e 800 mila euro all’adeguamento tecnologico delle apparecchiature sanitarie; due milioni e 600 mila euro  vanno per la finanza locale a copertura delle spese di gestione di servizi sociali in favore delle persone anziane e per la gestione dei servizi alla prima infanzia.

Ai Consorzi di miglioramento fondiario vanno quattro milioni di euro per contributi agli investimenti e riordino fondiario.

Per la difesa del suolo e del territorio sono previsti 550 mila euro e al recupero dei beni architettonici privati ed ecclesiastici va un milione e 300 mila euro. 

A sostegno agli investimenti delle cooperative e per il rilancio di iniziative nel campo della ricerca, dell’innovazione e della sperimentazione sul territorio e sulla salute sono destinati tre milioni di euro.

Due milioni e mezzo di euro sono per finanziare mutui per l’efficientamento energetico delle abitazioni private e 500 mila euro incrementeranno il fondo di rotazione per i mutui per le imprese artigiane e industriali. Al progetto sul biglietto unico per i mezzi pubblici e altre iniziative di trasporto pubblico sono destinati un milione e 700 mila euro. 

red. eco.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore