EVENTI E APPUNTAMENTI | martedì 17 settembre 2019 13:20

EVENTI E APPUNTAMENTI | 14 luglio 2019, 10:00

La tappa romana del tour di Isabella Rosa Pivot con "Non ho tempo. Racconti brevi per trovarlo"

E’ un ripetersi di successi, di pubblico e di critica, il tour di Isabella Rosa Pivot per presentare il suo libro ‘Non ho tempo’, partito da Aosta il 15 dicembre scorso a Briviodue, con tappe a Napoli, Torino, Bruxelles, Parigi Roma e che si concluderà a Venezia il 21 settembre

La tappa romana del tour di Isabella Rosa Pivot con "Non ho tempo. Racconti brevi per trovarlo"

“Siamo costantemente di corsa e il tempo è sempre troppo poco. Eppure – spiega l’autrice valdostana - riusciamo comunque ad annoiarci in quei minuti che sfuggono alla nostra programmazione giornaliera e che risulta impossibile accumulare per soddisfare una delle tante nostre esigenze”.  Non ho tempo è una raccolta di racconti molto brevi, da una manciata di minuti. Stralci di  situazioni e emozioni, in diversi stili e toni, ordinati secondo il ritmo e i volti delle stagioni.

In alcune autorevoli recensioni si legge che "Non ho tempo. Racconti brevi per trovarlo", è un libro tascabile, “per ritagliarsi il piacere di una lettura anche quando pare difficile permetterselo. Per staccare un attimo dalla realtà e ritrovare quel tempo che ti sembrava di non avere”.

Nata ad Aosta nel 1991, Isabella Rosa Pivot si è laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università della Valle d'Aosta.  Durante gli studi ha curato anche la traduzione dal tedesco di una bellissima mostra su Picasso al Forte di Bard e nel 2012 ha fatto uno stage di 4 mesi presso l'Ufficio di Rappresentanza della Regione Valle d'Aosta a Bruxelles.  Nel 2013 la nota una banca nazionale che la assume a tempo indeterminato come consulente investimenti. “Mi sono licenziata, però, nel 2017 – spiega - per proseguire gli studi e puntare ad un carriera differente e a dicembre dovrei conseguire la laurea specialistica in Relazioni Internazionali presso l'Università di Roma Unicusano”. Ambisce a diventare giornalista professionista.

(nella foto uno scorcio della presentazione a Roma)

Attualmente lavora ad un romanzo che avevo messo temporaneamente da parte.

L’argomento? “Tratta di femminismo, discriminazione e molti altri temi che riguardano la situazione femminile in Italia. Punto a pubblicarlo il prossimo anno”.

p.m.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore