CRONACA | venerdì 19 luglio 2019 17:11

CRONACA | 12 luglio 2019, 18:52

Alpinista italiano muore sul Bianco, grave il compagno di cordata

Il Mont Maudit

Il Mont Maudit

Tragedia sul Monte Bianco oggi, venerdì 12 luglio. Un alpinista italiano di 44 anni è morto e il suo compagno di cordata 54enne è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Annecy per un politrauma a causa di un incidente avvenuto questa mattina, poco prima delle 10,30, sul versante francese del massiccio. Lo ha riferito il Peloton d'haute montagne della Gendarmerie di Chamonix-Phmg, intervenuto sul posto con l'elicottero.

I due, di cui non si conoscono ancora le generalità, sono scivolati per circa 300 metri, hanno raccontato i soccorritori, e sono precipitati oltre un seracco. Si trovavano sulla parete nord, innevata, del Mont Maudit.

Lo scalatore ferito è stato trasportato all'ospedale di Annecy con l'elicottero mentre il corpo della vittima è stato composto nell'obitorio di Chamonix. Nessuno ha assistito all'incidente, l'allarme è stato dato da alpinisti giunti solo dopo sul posto.

p.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore