ECONOMIA | venerdì 19 luglio 2019 17:21

ECONOMIA | 10 luglio 2019, 09:12

Trasporti Scioperi in arrivo, partenze a arrivi tra ingorghi e disdette

Trasporti Scioperi in arrivo, partenze a arrivi tra ingorghi e disdette

Sono numerosi gli scioperi nel settore dei trasporti in programma nel mese di luglio. Ci sono due date in particolare da tenere d’occhio: il 24 e il 26 luglio, quando ci saranno due scioperi generali. Il primo riguarderà tutti i settori a esclusione di quello aereo, mentre il secondo solo il settore aereo. Ecco il calendario delle agitazioni.

L’11 luglio è previsto uno sciopero dei mezzi pubblici di Milano Atm, della durata di 24 ore. A Milano città, l’agitazione del personale sia di superficie sia della metropolitana è prevista dalle 8:45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio.   Il 14 luglio invece è in programma uno sciopero del settore ferroviario della Regione Lombardia, con il personale Trenord in protesta per 23 ore (dalle 3 del 14 luglio alle 2: del 15 luglio).

Un’altra agitazione di Trenord è prevista per il 26 luglio, che avrà inizio dalle 9 e continuerà fino alle 17.

Sempre a livello locale, il 13 luglio a Reggio Emilia incrocia le braccia il personale di Seta per 6 ore. Mentre a Napoli una protesta è prevista per il 18 luglio quando è in programma l’agitazione sia del personale di Rfi (dalle 21:00 del giorno precedente alle 20:59 del 18).

Si arriva quindi alle date cruciali dello sciopero nazionale di tutti i trasporti, da quello pubblico locale alle ferrovie, dalle autostrade agli aerei, previsto per i prossimi 24 (tutti settori ad esclusione trasporto aereo) e 26 luglio (solo trasporto aereo).

Nello specifico, il 24 luglio incroceranno le braccia i lavoratori di tutti i settori del trasporto pubblico locale, ferroviario, merci e logistica, marittimo e porti, autostrade, taxi, autonoleggio, mentre il 26 luglio si fermerà tutto il trasporto aereo. La protesta durerà nella maggior parte dei casi quattro ore, mentre per le ferrovie lo stop sarà di 8 ore. Per taxi e porti la protesta sarà articolata nell’arco delle 24 ore.

bruno albertinelli

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore