INTEGRAZIONE E SOLIDARIETÀ | martedì 20 agosto 2019 23:31

INTEGRAZIONE E SOLIDARIETÀ | 02 luglio 2019, 15:54

Gressan: Dopo la sperimentazione apre nuovo Centro educativo assistenziale disabili

Gressan: Dopo la sperimentazione apre nuovo Centro educativo assistenziale disabili

Una struttura importante, operativa a livello sperimentale da marzo 2018, perfettamente inserita nel contesto territoriale del comune di Gressan e che rientra nella rete dei servizi e interventi dedicati alle persone con disabilità. Questo e altro è il nuovo Centro educativo assistenziale-Cea in frazione Taxel a Gressan, che sarà inaugurato venerdì 5 luglio, alle ore 16.

La struttura va d integrare gli altri tre centri assistenziali regionali di Aosta, Chatillon e Hone. Offre una risposta adeguata ai bisogni di persone  sofferenti disabilità diverse mediante interventi socio-educativi, assistenziali, ludico-ricreativi, espressivi e occupazionali collaborando con le risorse presenti sul territorio.

Il Centro, come aveva annunciato l'allora assessore ai lavori pubblici, Mauro Baccega, ora assessore alla sanità, avrebbe dovuto entrare in funzione entro la fine del 2015. Ma per mille ragioni l'apertura è stata ritardata.

Il centro educativo assistenziale per disabili può ospitare dalle 25 alle 30 persone e si articola su due livelli: il primo dei quali dedicato all’ospitalità diurna (soggiorno, sala lettura, sala TV, sala psicomotricità, stanza per la musicoterapia, stanza per i massaggi, laboratori, palestra, camera per il riposo, sale pranzo, cucina e servizi accessori) e il secondo dedicato per l’attività di “sollievo” (4 camere per utenti e una camera per l’assistente operatore).

Per completare i lavori la Regione ha impegnato poco piu' di 1,8 milioni di euro.

Il Centro Educativo Assistenziale di Gressan è realizzato in base ad una convenzione sottoscritta nel 2006 con Alina Curtaz, la proprietaria dei terreni.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore