ISTRUZIONE E FORMAZIONE | lunedì 19 agosto 2019 06:39

ISTRUZIONE E FORMAZIONE | 30 giugno 2019, 10:00

Dall'Arizona per studiare le biodiversità del Parco Gran Paradiso

Si è concluso ieri il viaggio di studio, iniziato, il 26 giugno, il viaggio di studio di un gruppo di studenti dell'università dell'Arizona

Dall'Arizona per studiare le biodiversità del Parco Gran Paradiso

Il programma mirava ad approfondire come si sviluppino le attività economiche montane e come le stesse si relazionino nei confronti dei complessi sistemi naturali in cui insistono, con particolare riferimento alle aree protette, attraverso le testimonianze di esperti e di attori locali (ricercatori universitari, specialisti di centri di ricerca, funzionari dei parchi, operatori ed amministratori pubblici) e grazie a visite presso gli operatori del territorio.

Dal 26 al 29 giugno sono stati ospiti in Valle Soana e Valle di Rhêmes per approfondire le connessioni tra prodotti locali, biodiversità e pascoli Un gruppo di studenti statunitensi dell’Università dell’Arizona, accompagnati dal prof. Mitch McClaran e dalla dott.ssa Alessandra Gorlier, rispettivamente docente e ricercatrice presso il College di Agricoltura e scienze ambientali dell’ateneo americano. 

Mercoledì 26 gli studenti hanno approfondito in Valle di Rhêmes alcuni aspetti legati ai pascoli, insieme alla responsabile dell’ufficio botanico del Parco, Laura Poggio, Mauro Bassignana dell’Institut Agricole Régional della Valle d’Aosta e Anaïs Piccot del progetto PastorAlp.

 

red. eco.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore