/ Salute in Valle d'Aosta

Salute in Valle d'Aosta | 28 giugno 2019, 11:46

'Dentro un mare di musica', esperienze musicali in gravidanza

'Dentro un mare di musica', esperienze musicali in gravidanza

Iniziativa 'sanitario-musicale' dal mondo della scuola superiore valdostana.

La Sfom, Scuola di Formazione e Orientamento Musicale, della Fondazione Maria Ida Viglino per la cultura musicale, completa a partire dall’anno scolastico 2019-2020 la propria offerta formativa con un progetto dal dedicato alle gestanti a partire sesto mese di gravidanza.

Per un sostegno economico garantito dalla Banca di Credito Cooperativo Valdostana, 10 future mamme e - qualora sia desiderato anche i rispettivi padri - potranno frequentare gratuitamente un ciclo di dieci incontri di un’ora ciascuno, otto dei quali durante la gravidanza e due dopo il parto insieme ai nuovi nati, per richiamare le esperienze musicali vissute durante la fase terminale della gravidanza e, in questo modo, rafforzarle.

Per partecipare non è richiesta alcuna conoscenza musicale specifica.

"Tra gli obiettivi di questa proposta - si legge in una nota della Sfom - citiamo il creare un dialogo corporeo-sonoro-non verbale familiare come prima forma di comunicazione intersoggettiva, il favorire l’ascolto da parte delle madri dei segnali del nascituro, il facilitare la riscoperta della propria voce e delle vibrazioni esterne e interne che produce a beneficio proprio e del nascituro, infine il fornire alle mamme e alla coppia di genitori, strumenti dialogo ricorrentecome canti, ninne nanne, giochi sonori, danze".

"Va ricordato –afferma Anna Merlo, Presidente della Fondazione Viglino–che le future mamme possono intraprendere una relazione affettiva precoce anche attraverso la condivisione delle loro musiche amate, rese espressive da gestualità e danze, da forme di respiro e di concentrazione permettendo un primo contatto intimo e profondo con i loro figli di domani. Queste esperienze hanno un valore inestimabile".

Il progetto è stato redatto a cura di A cura di Luca Gambertoglio e Cristina Pedroli con la supervisione scientifica di Gianni Nuti.

Per iscrizioni e informazioni: Fondazione Maria Ida Viglino per la cultura musicale Via San Giocondo, 8 -11100 Aosta - tel. 0165.43995 - www.fondazionemusicalevda.it

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore