Confcommercio VdA | venerdì 19 luglio 2019 17:03

Confcommercio VdA | 27 giugno 2019, 10:10

Scontrini elettronici – Multe sospese fino al 31 dicembre 2019

Un sospiro di sollievo per i commercianti che devono cambiare i loro registratori di cassa per i nuovi scontrini elettronici: le sanzioni sono sospese fino al 31 dicembre 2019. La moratoria è stata introdotta dalle Commissioni Bilancio e Finanze della Camera al lavoro sul Decreto Crescita

Scontrini elettronici – Multe sospese fino al 31 dicembre 2019

Dal 1° luglio saranno obbligatori gli scontrini elettronici per i commercianti con ricavi superiori ai 400 mila euro annui. Il provvedimento riguarderà 200 mila contribuenti ed è stato concepito per contrastare l’elusione e l’evasione fiscale.

Gli scontrini elettronici, infatti, saranno inviati in tempo reale ai server dell’Agenzia delle Entrate. I commercianti dovranno dunque aggiornare la loro dotazione elettronica, perché i vecchi registratori di cassa non sono omologati per l’invio telematico degli scontrini. Sarà necessario acquistare o noleggiare nuovi registratori di cassa oppure degli adattatori per convertire il flusso di cassa in dati digitali e comunicarli all’Agenzia delle Entrate. Per l’acquisto di nuovi registratori sono previsti sconti del 50% sotto forma di credito d’imposta.

Lo rende noto Ascom Valle d'Aosta. Per chi vuole saperne di più clicchi QUI

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore