/ Dai comuni

Dai comuni | 19 giugno 2019, 13:00

Gressan: Investimento di 400mila euro per riqualificazione ex municipio

foto repertorio

foto repertorio

Favorire l’accessibilità a chi ha problemi di deambulazione e garantire maggiore sicurezza ai fruitori è l’obiettivo del progetto di riqualificazione dell’ex Municipio la cui fattibilità è stata approvata dal Consiglio comunale ma che in fase di elaborazione sarà sottoposto all’attenzione comunità che potrà cos’ì esprimere proposte e osservazioni. L’intervento richiederà un investimento di circa 400mila euro sul quale ha espresso parere contrario la minoranza. Replicando all’opposizione il Sindaco Michel Martinet ha ricordato che l’intervento si inquadra “nel progetto più ampio  di riqualificare la zona e per dare alla cittadinanza uno spazio di ritrovo; progetto già previsto anche nel programma elettorale di Esprit Gressaen”.

Il Consiglio ha infine esaminato e approvato lo studio di fattibilità per il progetto preliminare alla realizzazione del nuovo capannone per manifestazioni pubbliche in località Les Iles.

“Dopo aver analizzato e discusso le esigenze con la Pro Loco, si è optato – ha spiegato Martinet (nella foto) -  per una soluzione che preveda una struttura in legno prefabbricata coibentata, in continuità con il paesaggio e l’architettura di Gressan e che mantenga le stesse dimensioni della struttura precedente”. L’assemblea comunale ha poi approvato la variazione al Bilancio di previsione 2019/21, sulla quale si è astenuta la minoranza,  relativa ad alcune maggiori entrare, in particolare 50mila euro provenienti da fondi della Regione autonoma Valle d’Aosta e destinati a lavori di efficientemente energetico, e alcune spese: in particolare l’incremento delle spese di riscaldamento dell’edificio di Maison Gargantua per 4.500 euro, 30mila euro richiesti dall’Unité des Communes du Mont-Émilius per la raccolta dei riusi e 5mila euro per la manutenzione della passerella ciclopedonale sulla Dora.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore