Consiglio Valle | giovedì 18 luglio 2019 22:06

Consiglio Valle | 16 giugno 2019, 18:48

Rete Civica - Alliance Citoyenne incalza maggioranza e opposizione per dare stabilità alla Regione

Chaira Minelli e Albert Bertin

Chaira Minelli e Albert Bertin

"Fuori dagli schemi tradizionali di spartizione, Rete Civica - Alliance Citoyenne conferma la disponibilità a confrontarsi con l'attuale maggioranza e con i gruppi di minoranza interessati a non paralizzare le attività del Consiglio Regionale". Rete civica incalza la maggioranza ma anche le altre forze di oposizione a dare stabilità politica alla Regione trovanto un'intesa a termine.

"Anche in Valle d'Aosta, al pari di tutte le altre Regioni - sottolinea nRete Civica - siano i cittadini a decidere con il proprio voto il governo che dovrà garantire stabilità ed efficacia all'azione amministrativa e di programmazione per un'intera legislatura, evitando di ricadere nello stesso e improduttivo pantano che da troppo tempo caratterizza la nostra regione".

Per Rete Civica il tutto è possibile: "In tempi brevi, partendo dalla proposta di riforma istituzionale depositata dai consiglieri Bertin e Minelli". Il movimento precisa ancora: "Nello stesso tempo, si possono affrontare con rigore e in modo costruttivo alcuni temi prioritari, perseguendo obiettivi concreti a favore dei beni comuni, della salute e del lavoro dei valdostani".

red. pol.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore