ATTUALITÀ | domenica 21 luglio 2019 09:38

ATTUALITÀ | 16 giugno 2019, 20:46

Santa Barbara è tornata nella sua chiesetta di Signayes di Aosta

Santa Barbara è tornata nella sua chiesetta di Signayes di Aosta

"Questa mattina alla chiesa di Signayes abbiamo festeggiato il ritrovamento dopo 43 anni della Statua di Santa Barbara e la sua restituzione alla comunità. Un grande grazie al reparto speciale tutela patrimonio culturale dell'Arma dei Carabinieri". Luca Girasole, assessore ai servizi sociali del Comune di Aosta commenta così la commovente cerimonia.

Oggi, domenica 16 giugno 2019, alle ore 11, presso la Chiesa di San Bernardo nella frazione di Signayes ad Aosta, il Comandante del Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale (TPC) di Udine, Maggiore Lorenzo Pella, al termine della Santa Messa, ha restituito al Parroco Don Nicola Corigliani la statua lignea policroma raffigurante Santa Barbara, rubata nel 1976. L'opera sacra, realizzata nel XVII secolo dalla scuola di intagliatori valdostana, era stata individuata dai militari del Nucleo TPC di Udine, nell’ambito dell’attività di ricerca su piattaforme on-line di materiale sacro e devozionale illecitamente sottratto, posto in vendita da un antiquario trentino.

Era stata rubata nella la notte tra il 6 ed il 7 aprile del 1976 dall’interno della Chiesa di San Bernardo in Signayes, assieme ad altri beni di natura ecclesiastica.

La statua era custodita nella sacrestia poiché veniva esposta solamente in occasione della ricorrenza della Santa Patrona protettrice del Corpo valdostano dei Vigili del Fuoco.

red. cro

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore