Aosta Capitale | giovedì 18 luglio 2019 22:21

Aosta Capitale | 15 giugno 2019, 10:35

Aosta: Il Comune 'resuscita' il festival Strade del Cinema

Antonella Marcoz

Antonella Marcoz

"Siamo particolarmente soddisfatti di riuscire a riproporre un evento nato e cresciuto in seno al Comune di Aosta che, nel passato, si era imposto all’attenzione della critica per la formula originale e l’assoluta qualità della proposta artistica".

Commenta così Antonella Marcoz, vicesindaco con delega alla Cultura del Comune di Aosta, la decisione della Giunta Centoz di promuovere l’organizzazione della quattordicesima edizione del Festival internazionale del cinema muto musicato dal vivo 'Strade del Cinema'.
Il ritorno della rassegna al Teatro Romano, con il contributo dell’assessorato regionale alla cultura, verrà finanziato dall’Amministrazione comunale con poco più di 12 mila euro.
Oggetto del sostegno sarà, in particolare, la musicazione dal vivo del film muto 'La Belle Nivernaise' diretto da Jean Epstein nel 1924, da parte del trio di François Raulin con il 'Grande coro delle voci Bulgare', in calendario il 4 agosto.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore