ECONOMIA | martedì 22 ottobre 2019 19:35

ECONOMIA | 13 giugno 2019, 09:50

La ristorazione traino dell’occupazione anche d’estate

Dominidiato (Confcommercio-Fipe) 'Un caso su quattro le imprese hanno difficoltà a trovare figure professionali adeguate al profilo richiesto'

Graziano Dominidiato

Graziano Dominidiato

Nel mese di giugno in Italia creati oltre 100 mila posti di lavoro, ma per uno su quattro non si trova personale.  In Valle d’Aosta la richiesta è di circa 300 addetti in un settore che occupa circa 2500 addetti.

“I dati Excelsior sui fabbisogni occupazionali delle imprese nel mese di giugno – spiega Graziano Dominidiato, Presidente di Confcommercio VdA e Fipe VdA -  parlano chiaro: a trainare la domanda di assunzioni è la filiera turistica ed in tale ambito il ruolo di primo piano spetta alla ristorazione”.

Analizzando lo studio emerge che anche in Valle d’Aosta “Il fatto più preoccupante – conclude Dominidiato - è che in un caso su quattro le imprese hanno difficoltà a trovare figure professionali adeguate al profilo richiesto, soprattutto tra il personale di sala”.

red. eco.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore