CRONACA | mercoledì 13 novembre 2019 00:14

CRONACA | 12 giugno 2019, 21:57

Al Palais Lostan il record delle inaugurazioni; cambia assessore e nuova inaugurazione

Al Palais Lostan il record delle inaugurazioni; cambia assessore e nuova inaugurazione

L’allora assessore alla Cultura, il leghista Paolo Sammaritani, il 14 settembre scorso inaugurò allo storico Palais Lostan “Plaisirs de culture en Vallée d’Aoste”, che fu l’occasione anche per far conoscere e visitare la struttura restaurata con ingenti risorse pubbliche. Già allora vennero tolti i veli al Palazzo. La facciata del palazzo divenne protagonista della serata in maniera interattiva attraverso proiezioni di immagini.

(Palais Lostan 2018)

“Scoprire, valorizzare e celebrare il nostro patrimonio culturale, nella ricchezza della sua diversità, ci consente di conoscere, attraverso di esso, una cultura e una storia non solo regionale e nazionale, ma anche europea, comune e connessa” dichiarò Sammaritani. La scelta di Palais Lostan, simbolo di Plaisirs de culture en Vallée d’Aoste 2018 non fu un caso: il restauro dell’edificio, avviato nel 2012 e appena concluso (allora, ndr), costituì un importante tassello per la riqualificazione dell’omonima via nonché della piazza Severino Caveri, nell’ottica di un recupero dei rapporti esistenti tra i vari edifici che insistono sull’area urbana. Passa il tempo, cambiano le maggioranza, ruotano le sedie ma Palais Lostan rimane al suo posto con tutta la sua imponenza culturale, storica e architettonica.

Giusto quindi che, il più famoso dei marciapiedi di  Holliwood lastricato di stelle con il nome dei più importanti artisti, sia oggetto di attenzione da parte degli assessori che si susseguono alla cultura regionale. Così dopo Sammaritani un timbro l’ha messo anche Laurent Vierin sabato scorso. Visto il probabile rimpasto di Giunta è realistico pensare che anche gli eventuali successori dell’attuale assessore ci mettano il nome. Con il permesso, naturalmente del Soprintendente ai beni culturali Roberto Domaine.

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore