Info consumatori | mercoledì 23 ottobre 2019 10:50

Info consumatori | 11 giugno 2019, 09:49

Stangata su multe, Poste più care

Stangata su multe, Poste più care

Brutte notizie per gli automobilisti. Da lunedì 10 giugno, è scattata infatti una nuova stangata sulle multe con le spese di notifica delle contravvenzioni stradali recapitate da Poste Italiane che aumenterà le tariffe degli atti giudiziari da 6,80 euro e 9,50 euro.

“Di conseguenza – denuncia l’Asaps, l’associazione dei sostenitori e degli amici della polizia stradale – saranno più salate le sanzioni al codice della strada notificate attraverso questo sistema di postalizzazione e in alcune città l’importo aggiuntivo delle spese perciò arriverà tra i 18 – 20 euro rispetto alla sanzione”.   Nell’avviso di Poste Italiane si comunica che “a partire dal 10 giugno 2019, in linea con le modifiche recentemente apportate alla Legge 890/1982 e con le Delibere attuative dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni in tema di notifiche a mezzo del servizio postale, varieranno le condizioni di offerta del Servizio Atto Giudiziario di Poste Italiane per la c.d. “forfettizzazione del corrispettivo CAN e CAD nella tariffa Atto Giudiziario (AG)”.

bruno albertinelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore