ATTUALITÀ ECONOMIA | sabato 20 luglio 2019 22:40

ATTUALITÀ ECONOMIA | 10 giugno 2019, 11:31

Accordo Regione/Bioindustry Park per facilitare innovazione imprese

Il Bioindustry Park Fumero

Il Bioindustry Park Fumero

Consentirà alle imprese valdostane di associarsi al Polo di innovazione e di sviluppare nuove e proficue relazioni, l’Accordo quadro siglato dalla Regione con l’Associazione cluster Innovativo bioPmed e il Bioindustry Park Silvano Fumero Spa. L'atto è finalizzato alla collaborazione nell’ambito della ricerca, dell’innovazione e del trasferimento tecnologico. 

Le imprese locali saranno facilitate nelle relazioni economiche in virtù del ruolo strategico che rivestono i Poli di innovazione piemontesi, definiti quali 'facilitatori' per la promozione di una cultura collaborativa tra imprese (grandi e piccole) e mondo della ricerca, "ponendo al centro della strategia - si legge in una nota della Presidenza della Giunta - la necessità di consolidare tali strumenti quali elementi per rafforzare l’ecosistema regionale dell’innovazione".

Il rinnovo dell’accordo si rende necessario anche in relazione al fatto che rientra tra gli obiettivi strategici regionali della Strategia di ricerca e innovazione per la specializzazione intelligente della Valle d’Aosta nel periodo 2014-2020.

red. pol.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore