INTEGRAZIONE E SOLIDARIETÀ | mercoledì 13 novembre 2019 15:18

INTEGRAZIONE E SOLIDARIETÀ | 05 giugno 2019, 15:50

Il Premio del Volontariato festeggia 10 anni e cresce sempre di più

Da sn Mario Maione Lions Aosta Host; Roberto Bertucco Lions Club Cervino; Andre’ Laniece; Emily Rini; Fabio Zucco associazione Fiamme Gialle; Gian Franco Trevisan fondazione Ollignan; Claudio Latino Presidente Csv; Giorgia Baratta Lions Club Mont Blanc

Da sn Mario Maione Lions Aosta Host; Roberto Bertucco Lions Club Cervino; Andre’ Laniece; Emily Rini; Fabio Zucco associazione Fiamme Gialle; Gian Franco Trevisan fondazione Ollignan; Claudio Latino Presidente Csv; Giorgia Baratta Lions Club Mont Blanc

Compie 10 anni ma promette vita ancora lunga il Premio regionale del volontariato istituito nel 2009 in Valle d'Aosta. Un riconoscimento istituzionale di sempre maggior prestigio, che si rivolge a una parte di comunità valdostana costituita da 34 mila volontari e 180 associazioni e che mette a disposizione 25 mila euro da destinare ai migliori progetti.

All'iniziativa, presentata oggi dalla presidente del Consiglio Valle, Emily Rini e dal presidente onorario del premio, l'ex consigliere regionale André Lanièce, si possono candidare le associazioni e i gruppi che operano in Valle d'Aosta.

Alla giuria partecipano, oltre ai componenti dell'ufficio di presidenza del Consiglio, anche i rappresentanti dell'Associazione Amici Fiamme Gialle Valle d'Aosta, dei Lions Club e Rotary Club e della società civile. Quest'anno in occasione del decimo anniversario sarà organizzato anche un convegno al quale parteciperà il presidente del Serming di Torino, Ernesto Olivero.

"Anno dopo anno questo premio cresce in partecipazione e aumenta l'attenzione e il radicamento nel territorio - ha spiegato la presidente dell'assemblea regionale Emily Rini - e mai come in un periodo di perdita di valori e di indirizzi diventa fondamentale l'attività di queste associazioni". Le proposte di candidature devono essere inviate entro venerdì 2 agosto e la cerimonia di consegna del premio si terrà a settembre a Quart, nella sede della Fondazione Ollignan.

val. pra.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore