CRONACA | domenica 22 settembre 2019 23:15

CRONACA | 29 maggio 2019, 10:39

Tombini malandrini sloga caviglie

Tombini malandrini sloga caviglie

In corso Battaglione Aosta, all’intersezione tra il marciapiede di Ovs e la strada che conduce all’impresa funebre Camandona c’è una piccola rampa in fondo alla quale vi sono un paio di tombini malandrini che nella migliore delle ipotesi slogano le caviglie quando non fanno cadere le persone.

La strada è dissestata e succede che chi dall’Ovs si dirige in piazza della Repubblica inevitabilmente deve fare i conti con il tombini malandrini e un tratto di strada dissestata.

E’ pur verro che chi passa invece di guardare per terra controlla sullo spazio delle epigrafi se c’è il suo nome; è altrettanto vero che nella peggiore delle ipotesi l’impresa funebre è a km zero, ma è altrettanto vero che la sicurezza dei pedoni dovrebbe essere garantita dalla proprietà della strada e da chi usufruisce di servitù di passaggio per esercizi commerciali o per le reti di servizi pubblici.

E’ quindi urgente che chi di competenza intervenga per sistemare i strada e tombini ed evitare slogature, cadute e lavoro per l’Usl che di lavoro ne ha già troppo e non sempre soddisfa i pazienti.

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore