/ FEDE E RELIGIONI

FEDE E RELIGIONI | 25 maggio 2019, 00:10

Oggi sabato 25 maggio saint Bède sainte Sophie

Per costruire un mondo migliore di giustizia, di fraternità e di solidarietà è decisivo il protagonismo dei giovani: essi devono contribuire a superare i problemi della disoccupazione giovanile con coraggio, speranza e solidarietà.[ Il mondo ha bisogno di giovani coraggiosi, non timorosi, di giovani che si muovano sulle strade e che non stiano fermi. I giovani di oggi e di domani hanno diritto ad un pacifico ordine mondiale basato sull’unità della famiglia umana, sul rispetto, sulla cooperazione, sulla solidarietà e sulla compassione (Papa Francesco)

Oggi sabato 25 maggio saint Bède sainte Sophie

AGENDA DEL VESCOVO DI AOSTA MONS. FRANCO LOVIGNANA

Sabato 25 maggio

Pont-Saint-Martin - ore 15.00

S. Cresime per le Parrocchie di Donnas, Vert, Pont-Saint-Martin, Perloz, Lillianes, Fontainemore e Hône

Chiesa parrocchiale di Châtillon - ore 18.00

S. Cresime

Seminario Maggiore - ore 20.30

Conclusione della "12 ore In preghiera con Maria"

per la preparazione del Pellegrinaggio diocesano a Lourdes

Domenica 26 maggio

Chiesa parrocchiale di Sarre - ore 10.30

S. Cresime per le Parrocchie di Chesallet e Sarre

Chiesa parrocchiale di Etroubles - ore 15.00

S. Cresime per le Parrocchie di Bosses, Etroubles e Saint-Oyen

Lunedì 27 maggio

Seminario Maggiore - ore 9.30

Consiglio Presbiterale

Asilo "Mgr Jourdain" - ore 18.00

Assemblea dei soci e Consiglio di amministrazione

Martedì 28 maggio

Vescovado - mattino

Udienze

Curia vescovile - ore 20.30

Riunione degli Uffici pastorali diocesani

Mercoledì 29 maggio

Curia vescovile - ore 14.30-17.00

Riunione del Collegio dei Consultori

Giovedì 30 maggio

Forte di Bard - ore 18.00

Partecipazione all'inaugurazione della mostra

L'Aquila. Tesori d'arte tra XIII e XVI secolo

Venerdì 31 maggio

Santuario di Maria Immacolata - ore 20.30

Veglia mariana cittadina per la conclusione del mese di maggio

*Le Messager Valdotain ricorda sabato 25 maggio saint Bède sainte Sophie

La Chiesa celebra  San Beda detto il Venerabile Sacerdote e dottore della Chiesa

Fu seguace di San Benedetto Biscop e di S. Ceolfrido, dedicandosi solo alla preghiera, allo studio e all'insegnamento del monastero di Jarrow. Fu anche amanuense e il Codex Amiatinus, uno dei più preziosi e antichi codici della Volgata, conservato nella biblioteca Laurenziana di Firenze, sarebbe stato eseguito sotto la sua guida. Della sua vasta produzione letteraria restano opere esegetiche, ascetiche, scientifiche e storiche. Tra queste c'è L'Historia Ecclesiastica Gentis Anglorum, un monumento letterario universalmente riconosciuto da cui emerge la Romanità (universalità) della Chiesa. Studioso di tempra eccezionale e gran lavoratore, ha lasciato nei suoi scritti l'impronta del suo spirito umile sincero, del suo discernimento sicuro e della sua saggezza.

Il sole sorge alle ore 5,44 e tramonta alle ore 20,57.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore