CRONACA | lunedì 16 settembre 2019 05:05

CRONACA | 22 maggio 2019, 23:18

Pronto a scuse pubbliche il commerciante aostano autore del video su 'politici mafiosi'

Pronto a scuse pubbliche il commerciante aostano autore del video su 'politici mafiosi'

E' l'aostano Tiziano Gaino,commerciante del centro storico cittadino, il 50enne indagato per diffamazione aggravata dal mezzo di pubblicità quale autore del video che accosta politici valdostani e altri personaggi pubblici a ruberie e 'ndrangheta.

Gaino, ha spiegato l'avvocato Francesco Meloni del foro di Torino, ha creato il filmato con finalità satiriche, e lo ha mandato a quattro persone, tre familiari e un amico, senza minimamente immaginare che potesse avere grande diffusione e ulteriore clamore mediatico. Secondo il legale, il commercianta starebbe vivendo molto male questa vicenda.

"Si è scusato - ha detto l'avvocato all'Ansa - dinanzi all'autorità giudiziaria, si è reso disponibile a rendere scuse pubbliche eventualmente, o comunque in forma scritta alle persone che si sono sentite diffamate dal filmato. Ha espresso il suo rammarico per la vicenda perché l'intento non era per lui diffamatorio. Solo quando è stato convocato in questura per la prima volta ha constatato che il video aveva avuto quella diffusione. Dunque non è in grado di poter anche solo sospettare chi possa poi averlo pubblicato" su Facebook.

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore