CRONACA | mercoledì 23 ottobre 2019 23:39

CRONACA | 20 maggio 2019, 13:46

Droga nascosta al cimitero, condannato dipendente Aps di Aosta

Droga nascosta al cimitero, condannato dipendente Aps di Aosta

Il gup del tibunale di Aosta Luca Fadda ha condannato a sei mesi di carcere, mille euro di multa nonchè pagamento delle spese processuali Natale Scalas, accusato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

Nel 2017, in qualità di addetto ai servizi cimiteriali dell'Aps del comune di Aosta, Scalas era stato sorpreso a nascondere circa 300 grammi di hashish nel suo armadietto di lavoro.

Gli accertamenti della Squadra mobile della questura erano partiti dall'indicazione di una fonte confidenziale. Il pm Carlo Introvigne aveva chiesto otto mesi di reclusione e mille euro di multa. Il processo si è svolto con il rito abbreviato. 

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore