ATTUALITÀ POLITICA | lunedì 17 giugno 2019 13:24

ATTUALITÀ POLITICA | 18 maggio 2019, 22:02

COMUNICAZIONE POLITICA AUTOGESTITA: FV 'Chanoux patrimonio della Valle d'Aosta'

Emili Rini leader di Front Valdôtain e Presidente del Consiglio Valle

Emili Rini leader di Front Valdôtain e Presidente del Consiglio Valle

Front Valdôtain, nel giorno del 75° anniversario della morte di Émile Chanoux, ha appreso con estremo stupore delle dichiarazioni rese dal coordinatore della Jeune Vallée d'Aoste.

Front Valdôtain è fiero di avere partecipato, con una sua delegazione, alle celebrazioni svoltesi ad Aosta in ricordo della figura e del pensiero di uno dei Padri dell'Autonomia valdostana, così come ha guardato con soddisfazione a tutti coloro che hanno celebrato questo grande Uomo nell'ambito di altre iniziative.

Nessun componente del Front Valdôtain si permetterebbe mai di denigrare le azioni e le scelte altrui in merito, visto che l'eredità ricevuta da Émile Chanoux è un patrimonio collettivo di tutte le valdostane e di tutti i valdostani e non certo qualcosa appannaggio di pochi eletti, che tra l'altro - non si sa bene sulla base di quali elementi e in base a quali convinzioni personali - vorrebbero invece auto attribuirsi la proprietà di tale héritage.

E' proprio per questo, quindi, che non si possono accettare accuse di strumentalizzazione e di ridicolizzazione di un pensiero, quello di Émile Chanoux, che per noi del Front Valdôtain - che abbiamo partecipato convintamente alle celebrazioni svoltesi in suo ricordo ad Aosta - è faro dell’azione quotidiana sul territorio.

Si dice che sia proprio la prima gallina che canta, quella ad aver fatto l'uovo. Dunque non è che proprio chi invoca la strumentalizzazione politica del pensiero di Émile Chanoux da parte di altri, in realtà è proprio colui che l'ha attuata per meri scopi propagandistici?

Lasciamo ai valdostani trarre le dovute conclusioni.

Per quanto ci riguarda, continuiamo a lavorare in silenzio, a testa alta, sul e per il territorio valdostano, con serietà e umiltà, rispettando le Istituzioni e gli eventi promossi dalle stesse.

Perché non è con il folclore propagandistico che si danno le risposte che le valdostane e i valdostani si aspettano.

Front Valdôtain

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore