POLITICA | mercoledì 22 maggio 2019 07:53

POLITICA | 15 maggio 2019, 17:24

Elezioni europee, la candidata Maria Gabriella Branca e Giovanni Paglia trattano il tema del dumping sociale

Una riforma della Banca Centrale Europea, la necessità di non firmare trattati internazionali sul commercio, la fiscalità ambientale, la riconversione ecologica, la lotta all'evasione fiscale: gli argomenti che verranno trattati a Genova, Imperia e Ventimiglia

Elezioni europee, la candidata Maria Gabriella Branca e Giovanni Paglia trattano il tema del dumping sociale

Una riforma della Banca Centrale Europea, la necessità di non firmare trattati internazionali sul commercio, la fiscalità ambientale, la riconversione ecologica, la lotta all'evasione fiscale e il dumping sociale.

Questi i temi che verranno affrontati dal tesoriere nazionale di Sinistra Italiana Giovanni Paglia e dalla candidata per "La Sinistra" alle elezioni europee nella circoscrizione nord ovest Maria Gabriella Branca nel convegno unitario al Cap sul tema "Europa: dumping sociale nell'autotrasporto" che si svolgerà alle ore 9.00 a Genova giovedì 16 maggio.

"Il TTIP/Ceta penalizzerebbe le nostre imprese e i nostri prodotti agricoli - spiega Giovanni Paglia, ex deputato Sel - sulla fiscabilità ambientale c'è la necessità di intervenire così come sulla riconversione ecologica. Bisogna puntare sulla Green New Deal e sulla riconversione delle attività produttive. Il dumping sociale potrà introdurre nuove forme di armonizzazioni importanti".

Il tour di Maria Gabriella Branca e Giovanni Paglia proseguirà poi alle 18.00 a Ventimiglia e alle 20.00 a Imperia.

CSPE

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore