EVENTI E APPUNTAMENTI | lunedì 24 giugno 2019 20:32

EVENTI E APPUNTAMENTI | 14 maggio 2019, 10:43

Alla Cittadella dei Giovani una settimana tra musica e teatro

Alessio Patrizi

Alessio Patrizi

Sarà una settimana all’insegna dei concerti e del teatro, quella che si chiuderà in Cittadella dei Giovani, domenica 26 maggio.

Si parte mercoledì 22 maggio e per il quarto appuntamento con la musica live nel cortile della struttura – in caso di maltempo il concerto si terrà in Caffetteria – protagoniste assolute, dalle 18,30 alle 19,30, saranno le rime del rapper valdostano Alessio Patrizi.

Due giorni dopo, venerdì 24 alle 21, Cittadella ospiterà invece la rassegna, organizzata dalla Sfom – la Scuola di formazione e orientamento musicale – “Cambio Musica”.

Il concerto “Parole al potere” porterà nel Teatro la musica della JazzSfomOrchestra e le parole del rapper Andrea “Sago” Di Renzo, in un’affascinante “fusione” di generi sonori. Sul finire della settimana, invece, a “dettare legge” nella struttura di via Garibaldi sarà il teatro, e in particolare – seguendo in fondo la “mission” di Cittadella –, quello scritto, diretto ed interpretato dai giovanissimi.

Sabato 25, a partire dalle 21, sarà in scena “Aria”, spettacolo della Compagnia d’altrove che parte da un’immagine efficace, per spingersi dentro la condizione – soprattutto egoistica – dell’essere umano: “Un pesce non sogna, non può farlo. Un uomo sogna tutta la vita perché non può fare altro. S’inganna, fa finta di non vedere, fissa il vuoto, gira intorno convinto di inseguire uno scopo. Vede il mondo attraverso un vetro sporco che più che una prigione è un sollievo. Meglio annegare in due dita d’acqua, meglio vivere il tempo di un giro di boccia”.

Uno spettacolo che “nasce e cresce” grazie a Cittadella, dal momento che i protagonisti – gli interpreti Andrea Favre, Anna Gaudio (anche regista e drammaturga della pièce), Luca Liffredo e Carlotta Marricco (anche alla drammaturgia), assieme all’aiuto regista Andrea Polesel e al Direttore artistico Luca Dodaro – si sono formati all’interno della struttura. Domenica 26 maggio, alle 21, sarà invece in scena “Rosso Sabbia”, lo spettacolo originale ideato ed interpretato dal gruppo “Teatro delle Urla Empatiche” formatosi all’interno del Liceo Regina Maria Adelaide di Aosta.

La pièce, liberamente ispirata a “Il Signore delle Mosche” del grande scrittore britannico – insignito anche del Premio Nobel per la letteratura nel 1983 – William Golding, vede alla regia Andrea Polesel.

info Cittadella dei Giovani

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore