ATTUALITÀ POLITICA | giovedì 23 maggio 2019 11:45

ATTUALITÀ POLITICA | 08 maggio 2019, 18:50

Marco Racca (Lega): “Gli agricoltori, sobillati dalle tasse, faticano sempre di più a tirare avanti”

Il giovane, candidato alle prossime elezioni europee, si sofferma ancora una volta sulle problematiche del settore agricolo, traino del nostro territorio

Marco Racca (Lega): “Gli agricoltori, sobillati dalle tasse, faticano sempre di più a tirare avanti”

Questa mattina sono stato a Ceva e fra le bancherelle dei piccoli produttori agricoli mi sono reso conto che è sempre più difficile fare agricoltura”.

La riflessione giunge da Marco Racca, saviglianese, candidato alle prossime elezioni europee del 26 maggio.

Ancora una volta, Racca si sofferma sulle problematiche del settore agricolo, traino della nostra provincia Granda.

Si parla a livello governativo di sostenibilità, di sviluppo, di qualità dei prodotti primari, ma come si può ottenere tutto ciò se al centro dell’attenzione non viene messo l’agricoltore? 

Gli agricoltori e piccoli produttori sono coloro che consentono di avere sulle nostre tavole i prodotti dei loro orti e dei loro campi che coltivano con tanta fatica e dedizione; ma come si può chiedere loro di continuare se sono sobillati dalle tasse e se subiscono la concorrenza di tutti quei prodotti che provengono da quei paesi dove non devono essere osservate le norme a tutela della nostra salute?

Bisogna impegnarsi perché i piccoli produttori agricoli possano continuare con passione il loro lavoro!”.

CPE

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore