SOS Quattro Zampe | lunedì 21 ottobre 2019 08:06

SOS Quattro Zampe | 30 aprile 2019, 18:02

Liberiamo Yoga

Liberiamo Yoga

Mi ha colpita la storia struggente dell'orsa Yoga, reclusa da troppi anni (ben ventidue!!) per avere mostrato un comportamento fiducioso verso i bipedi (sarebbe interessante ogni tanto rovesciare il punto di osservazione, e valutare se si applicherebbero gli stessi parametri e le stesse misure).

Parecchi umani commettono dei gravi reati e se la cavano assai meglio.  A Yoga non resta molto da vivere, mi unisco pertanto all'accorato appello di tutti e tutte coloro che hanno a cuore questa creatura innocente, e chiedo con forza che venga liberata al più presto nei boschi che sono la sua casa, in modo da permetterle di terminare la sua vita in modo naturale e sereno, come merita. Ne va anche dell'immagine pubblica del vostro parco nazionale come istituzione. 

Confido che la preghiera di Yoga non rimanga inascoltata, la sua liberazione avrebbe anche un importante valore simbolico. Vi ringrazio e Vi chiedo scusa se avessi disturbato o se mi fossi espressa in maniera non appropriata.

Edi Morini

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore