CRONACA | venerdì 23 agosto 2019 09:43

CRONACA | 22 aprile 2019, 19:10

Vissani denunciato dopo la diretta su Radio Rai1 per aver detto di aver ucciso degli agnelli

Vissani denunciato dopo la diretta su Radio Rai1 per aver detto di aver ucciso degli agnelli

“E’ privo di qualsiasi forma di sensibilità e intelligenza. È un bruttissimo esempio, non dovrebbe essere in tv e in radio.” 

“È semplicemente un sadico. Non ha rispetto per chi è sensibile. Maleducato e arrogante. Quelle precisazioni che ha fatto per come uccidere un povero cucciolo, le vada a fare ai suoi figli se ne ha.”

“Non c’ e’ niente di peggio che ostentare la violenza e dileggiare la sensibilita’ altrui…non meriti nessuna comprensione ,vizioso!” 

“Lei è una persona rozza e volgare , quindi non può essere un grande chef. Cerchi di trovare una ricetta che possa alimentare quel granello di decenza, che da qualche parte sta nascosto nella sua mole .”

Sono solo alcuni dei migliaia di commenti che a pioggia si sono scatenati su Facebook verso Gianfranco Vissani dopo il suo intervento su Radio Rai1. Alla domanda dei conduttori Giorgio Lauro e Geppi Cucciari, sulla scelta del menu di Pasqua, Vissani ha risposto: 

“Ho ordinato 12 capretti e 20 agnelli. Mio padre li uccideva a mani nude, ne ho uccisi molti anch’io. Bisogna usare un piccolo coltello che deve arrivare al cuore per fare uscire il più sangue possibile. La carne deve rimanere bianca. Bisogna dare un colpo secco, con il coltello. Io uccido i più piccoli perché la loro carne è più tenera.”

Le dichiarazioni di Gianfranco Vissano dal 50esimo minuto circa:

Ora ci sono associazioni che hanno promesso denuncia come Animalisti Italiani Onlus che ha dato mandato al proprio Studio Legale di denunciare Vissani per violazione della Legge italiana sulla macellazione, per macellazione abusiva ed illegale e per maltrattamento di animali.

Il famoso chef dal canto suo non si scompone, per lui è tutto normale. “Non sono vegano” – ha detto. Come se uccidere un cucciolo con le proprie mani fosse la normalità.

Animalisti Italiani Onlus

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore