AMBIENTE | lunedì 26 agosto 2019 03:34

AMBIENTE | 19 aprile 2019, 17:00

Pasqua con il sole, Pasquetta tra le nuvole

Pasqua con il sole, Pasquetta tra le nuvole

Una meteo abbastanza condiscendente contraddistingue i prossimi giorni e accoglie una domenica di festa soleggiata.

Il Centro funzionale dell'Ufficio meteo regionale spiega che Pasqua, Pasquetta, 25 aprile e 1 maggio si avvicendano nelle prossime due settimane regalando vacanze agli studenti e ponti più o meno lunghi a quei lavoratori dall’orario flessibile che stanno programmando piccoli giri e brevi vacanze.

Andando per piccoli passi, perché le previsioni sono naturalmente più attendibili tanto più si è vicini al giorno di interesse, quel che si osserva da oggi fino a Pasqua è un tempo talvolta grigio e variabile, ma generalmente asciutto e dalle temperature molto in linea con la stagione.

Il week end pasquale sarà tendenzialmente adatto ad accompagnare le attività all’aperto nei borghi e in montagna. Visite ai castelli, escursioni nei sentieri, partite di pallone o di fiolet saranno rese piacevoli da un sabato soleggiato e tiepido, con temperature che si aggireranno intorno ai 20°C.

Bello anche la domenica mattina anche se, con la Pasqua, arriverà sulla valle un nuovo impulso umido a cui bisognerà attribuire un graduale, anche se non rilevante, peggioramento.

Un po' meno sole, infatti, per il pomeriggio di festa e per il Lunedì dell’Angelo, benché le grigliate di Pasquetta non siano del tutto compromesse: sembra che soltanto dal tardo pomeriggio di lunedì deboli piogge, a partire dai settori alpini meridionali, si faranno largo e continueranno a interessare la nostra regione anche nella giornata di martedì.

Per non lasciare proprio a digiuno i lettori più lungimiranti, quelli che già pensano al prossimo 25 aprile, si può provare a dire che anche mercoledì e giovedì prossimi saranno prevalentemente nuvolosi, grigi ma probabilmente asciutti. Nuvolose e con precipitazioni potranno, inoltre, risultare le giornate di venerdì e sabato, nel ponte in occasione della Festa della Liberazione.

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore