CRONACA | mercoledì 23 ottobre 2019 15:53

CRONACA | 15 aprile 2019, 18:21

Corte conti indaga su concorso UniVdA

Corte conti indaga su concorso UniVdA

"Stiamo indagando sul concorso da ricercatore universitario svoltosi nel 2014 e poi revocato perché, forse, aveva vinto un candidato 'inatteso'". Lo ha dichiarato all'Ansa il procuratore regionale della Corte dei conti della Valle d'Aosta, Massimiliano Atelli, che spiega: "Il tema dei concorsi pubblici dal risultato, per così dire, 'atteso', non si pone solo in Umbria. E non si pone soltanto nel settore sanitario".

Quindi prosegue: "Anche in ambito universitario, infatti, questa resta una questione di grande attualità. Generalizzare è sempre sbagliato e mettere indiscriminatamente sotto accusa un intero sistema è un modo improprio di affrontare le questione, perché si rischia soltanto di accrescere la sfiducia verso le istituzioni. Che è esattamente quello di cui, in questo difficile tornante della storia, il Paese non ha bisogno. Tuttavia - sottolinea il procuratore - le situazioni sospette non mancano, anche qui in Valle d'Aosta, e in questi casi il problema non può essere ignorato". 

ansa-rava

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore