Consiglio Valle | lunedì 22 aprile 2019 12:47

Consiglio Valle | 12 aprile 2019, 14:09

Approva in Commissione variazione bilancio da 68 mln 'per rilancio economia valdostana'

Approva in Commissione variazione bilancio da 68 mln 'per rilancio economia valdostana'

"Queste risorse sono concentrate sugli investimenti e saranno utili per sostenere e favorire la ripresa dell'economia valdostana". Così Pierluigi Marquis, consigliere regionale di Stella Alpina e presidente della Seconda commissione consiliare 'Affari generali' ha commentato il parere favorevole alla prima variazione di bilancio 2019-2021.

Il 'sì' della Commissione, che si è riunita oggi venerdì 12 aprile, è stato espresso a maggioranza, con il voto contrario dei gruppi Lega VdA  (Agggravi) e Mouv' (Cognetta) e l'astensione del M5S (Russo) ai disegni di legge contengono il primo provvedimento di variazione al bilancio di previsione finanziario della Regione per il triennio 2019-2021 e le sue disposizioni collegate.

La variazione di bilancio prevede 32,9 milioni di euro sul 2019, 13,5 milioni sul 2020 e 23,5 milioni sul 2021. I provvedimenti, secondo quanto riferisce il Presidente Marquis, che hanno ricevuto il parere positivo del Consiglio permanente degli Enti locali, sono stati integrati da alcuni emendamenti; in particolare, sulle disposizioni collegate alla variazione sarà prodotto un nuovo testo di Commissione. Marquis annuncia inoltre che per entrambi i disegni di legge sarà richiesta l'iscrizione alla prossima adunanza del Consiglio Valle, già convocata per mercoledì 17 e giovedì 18 aprile prossimi.

E sarà proprio in Assemblea che i consiglieri commissari di minoranza spiegheranno le ragioni del loro dissenso: "Troppi articoli vaghi, troppi passaggi che non ci convincono - afferma Aggravi - in Consiglio spiegheremo le nostre ragioni sul voto contrario; non è disfattismo anzi, vogliamo che gli atti finanziari siano chiari e soprattutto realmente utili alla Comunità valdostana".

red. pol.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore