CRONACA | lunedì 22 aprile 2019 12:52

CRONACA | 11 aprile 2019, 10:18

Inchiesta appalti, sequestrato il bar 'Rocce Nere' a Cervinia

Inchiesta appalti, sequestrato il bar 'Rocce Nere' a Cervinia

E' in corso da parte dei carabinieri della Compagnia di Chatillon/Saint-Vincent il sequestro del bar 'Rocce Nere' di Cervinia, gestito dalla Cervino spa, società che gestisce gli impianti del Breuil.

La struttura secondo gli investigatori sarebbe al centro di una lottizzazione abusiva. Il provvedimento è stato emesso dal gip di Aosta su richiesta del pm Luca Ceccanti, nell'ambito dell'inchiesta sulla corruzione in appalti pubblici che ha per epicentro il comune di Valtournenche.

L'indagine il 20 novembre scorso aveva portato in carcere, tra gli altri, l'ex responsabile dell'ufficio tecnico di Valtournenche, Fabio Chiavazza; è indagato anche Federico Maquignaz, presidente della Cervino spa.

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore