ATTUALITÀ | lunedì 22 aprile 2019 12:49

ATTUALITÀ | 10 aprile 2019, 14:28

Pietro Passerin d'Entrèves nuovo presidente di Fondazione Comunitaria

Foto di gruppo per il nuovo CdA di Fondazione comunitaria

Foto di gruppo per il nuovo CdA di Fondazione comunitaria

Dopo nove anni alla guida della Fondazione Comunitaria della Valle d’Aosta, Luigino Vallet passa il testimone: Pietro Passerin d’Entrèves è il nuovo Presidente per il triennio 2019/2021.

Il Consiglio di amministrazione della Fondazione è stato rinnovato ieri, martedì 9 aprile. Ad assumere la carica di segretario generale è Gianni Nuti.

Confermato il numero di consiglieri, che restano 21. Il Comitato di nomina ha designato i riconfermati Massimo Coda (dalla Compagnia di San Paolo), Wally Orsi (dal sindaco di Aosta), Nicola Rosset (dal Presidente della Camera di Commercio Valdostana), Guido Marcoz (dal Presidente del Consiglio Notarile) e Claudio Latino (dal Presidente del CSV), ed i nuovi Andrea Gatto (dal Vescovo della Diocesi di Aosta) e Alessandra Dalmasso (dal Presidente dell’Ordine dei Commercialisti).

A loro si aggiungono René Benzo, Elena Cattelino (proposta ma in attesa di autorizzazione dall’ente di riferimento), Alessandro Cavaliere, Giancarlo Civiero, Bruno Freydoz, Piero Lucat, Andrea Nicola, Pierre Noussan, Paolo Pierini, Piero Roullet, Michele Tropiano e Patrik Vesan.

Nominati anche i revisori dei conti, che saranno Federico Raimo, Marzia Rocchia e Gianni Frand Genisot; Alessandro Chamois e Corrado Girardi come supplenti ed i probiviri Domenico Rubbo, Livio Vagneur e Cesare Gerbelle.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore