ATTUALITÀ ECONOMIA | venerdì 26 aprile 2019 14:40

ATTUALITÀ ECONOMIA | 25 marzo 2019, 22:05

Necessario confronto con popolazioni per eventuale chiusura Traforo Monte Bianco

Alberto Vaglio

Alberto Vaglio

"Le soluzioni per evitare questo scenario devono essere valutate e affrontate per tempo, condivise con le popolazioni interessate, evitando posizioni ideologiche". Alberto Vaglio, consigliere comunale di Courmayer, commenta così le affermazioni del Viceministro delle infrastrutture e dei trasporti on. Edoardo Rixi.

L'esponente di governo, in occasione dell’evento di sabato 23 marzo 2019, che ha unito la Liguria e Valle d’Aosta sul tetto d’Europa, durante la quale è stato anche sancito il gemellaggio tra i comuni di Portofino e Courmayeur,  ha assicurato che il problema Traforo del Monte Bianco è all'attenzione del Governo.

Il Viceministro ha dichiarato che è necessario riuscire a conciliare le esigenze di sicurezza a quelle di tipo economico e sociale, evitando la chiusura del Traforo. L'apertura del Monte Bianco rappresenta per la Valle d'Aosta uno sbocco importantissimo sia per le persone che per le merci.

"Dopo l'attenzione accesa su questo argomento a gennaio 2019 a seguito di un'iniziativa presentata in Consiglio regionale - commenta Vaglio - credo che a tutti i livelli, comunale, regionale e nazionale ci si debba impegnare per evitare una chiusura prolungata del Traforo del Monte Bianco che sarebbe per Courmayeur e l'intera Valle d'Aosta un enorme danno e porterebbe il nostro territorio ad un grave isolamento con rilavanti ripercussioni economiche". 

red. eco.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore