CULTURA | giovedì 20 giugno 2019 07:55

CULTURA | 23 marzo 2019, 07:12

A Gressoney è in corso Highsight, fotografia ad alta quota

Dieci giorni a Gressoney-Saint-Jean, tra i ghiacciai del Rosa, per il fotografo James Whitlow Delano, fondatore del progetto EverydayClimateChange sul cambiamento climatico

Un'opera di Delano

Un'opera di Delano

Whitlow Delano è un fotografo documentarista americano che vive in Asia da oltre 20 anni. Ha raccontato e documentato per immagini gli effetti del cambiamento climatico nel mondo: il suo lavoro è comparso sulle testate internazionali The New York Times Magazine, National Geographic, Geo Magazine e i suoi progetti hanno ricevuto prestigiosi premi.

Nel 2015 ha fondato il feed Instagram EverydayClimateChange (ECC) con la collaborazione di fotografi provenienti da tutti i continenti, con l'unico obiettivo comune di raccontare l'impatto del riscaldamento globale sul social network.

James Whitlow Delano sino a domenica 24 marzo soggiorna a Gressoney per "Highsight - Fotografia ad alta quota", il progetto fotografico che porta a Gressoney-Saint-Jean, due fotografi di caratura internazionale per raccontare, attraverso il loro obiettivo e senza limiti di interpretazione, l'ambiente, l'architettura e il capitale umano di una valle che vanta un'importante tradizione fotografica.

Delano durante il suo soggiorno ha incontrato un glaciologo, poi una guida alpina sui ghiacciai e questo fine settimana dormirà in un rifugio sul Rosa. I migliori scatti del suo progetto fotografico saranno poi esposti in una mostra allestita al Museo regionale della fauna alpina Beck Peccoz di Gressoney Saint Jean da dicembre 2019 ad aprile 2020.

Documentarista americano con base a Tokyo, Delano è fotografo professionista dal 1987 e vive in Asia da oltre 20 anni. Il suo lavoro è comparso su testate internazionali quali National Geographic, Geo Magazine, The New York Times Magazine, è stato esposto in tutto il mondo e ha portato alla pubblicazione di quattro monografie fotografiche pluripremiate, tra cui spiccano "Empire: Impression from China" e "Black Tsunami: Japan 2011".

I suoi progetti hanno ricevuto premi prestigiosi come l'Alfred Eisenstaedt Award (dalla Columbia University e Life Magazine), Leica's Oskar Barnack, Picture of the Year International, NPPA Best Photojournalism, PDN, tra gli altri. Nel 2015 ha fondato il feed Instagram EverydayClimateChange (ECC), dove fotografi provenienti da diversi continenti documentano i cambiamenti climatici in atto nel mondo. Delano è assegnatario del Centro Pulitzer per il Crisis Reporting.

"Highsight - Fotografia ad alta quota" è il progetto fotografico che ha portato a Gressoney-Saint-Jean, in Valle d'Aosta, tra i ghiacciai del Rosa, la natura incontaminata e la cultura Walser, due fotografi di caratura internazionale per raccontare, attraverso il loro obiettivo e senza limiti di interpretazione, l'ambiente, l'architettura e il capitale umano di una valle che vanta un'importante tradizione fotografica.

Nel 2017 sono stati selezionati i fotografi Franco Pagetti e Michal Korta, nel 2018 Fati Abubakar e Koji Onaka e nel 2019 James Whitlow Delano e Lina Scheynius. Il progetto Highsight del Comune di Gressoney-Saint-Jean, è ideato e prodotto dall'agenzia creativa Spacenomore.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore