INTEGRAZIONE E SOLIDARIETÀ | sabato 20 aprile 2019 05:18

INTEGRAZIONE E SOLIDARIETÀ | 18 marzo 2019, 17:50

“ZuMbA ThOn”, in Cittadella una maratona di Zumba a favore delle donne vittime di violenza

L'evento è a sostegno del progetto Viva Lab, per la creazione di un laboratorio di fine pasticceria dove le donne vittime di violenza possono trovare l’indipendenza con un lavoro

“ZuMbA ThOn”, in Cittadella una maratona di Zumba a favore delle donne vittime di violenza

Nel Teatro della Cittadella dei Giovani di Aosta domenica 24 marzo dalle ore 15,30  andrà in scena lo ZuMbA ThOn, una maratona di Zumba a sostegno del progetto Viva Lab per la creazione di un laboratorio di fine pasticceria dove le donne vittime di violenza possono trovare l’indipendenza con un lavoro.

Viva Lab nascerà a Poggiomarino, comune campano parte della città metropolitana di Napoli, per volontà dell’Avvocata Rosa Pepe, che ha maturato da tempo un rapporto stabile con le associazioni valdostane sostenitrici dell’evento ed è la vincitrice del Premio Soroptimist nell’ambito del Premio Donna dell’anno, nell’edizione 2018. Per partecipare alla giornata, l’offerta minima è di 10 euro. Senza necessità di prenotazione o di particolari abilità per svolgere le sessioni di Zumba previste.

L’iniziativa riunisce per la prima volta tutta le ZIN valdostane (Zumba Istructor Network) ovvero: Lara Martelli, Christine Dayné, Nicole Blanc, Elisabetta Miraglia, Jessica Pinna, Fabiana Rossi, Valentina Pascale.

Per informazione sul progetto Viva Lab e per sostenerlo, anche senza partecipare alla giornata, è possibile consultare la piattaforma di crowfunding Meridonare. La giornata è organizzata da Anna Ventriglia e Carolina Zimara, assieme a tutte le istruttrici di Zumba e con il sostengo di Centro Donne Contro la Violenza di Aosta, Uniendo Raices e Soroptimist Club International.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore