Le Messager Campagnard | domenica 19 maggio 2019 19:20

Le Messager Campagnard | 13 marzo 2019, 15:37

In arrivo un milione 600 mila euro per sostegno promozione prodotti agricoli

In arrivo un milione 600 mila euro per sostegno promozione prodotti agricoli

E' stato riaperto il bando per la concessione dei contributi previsti dall’intervento 3.2 del Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2014/2020, destinati ad attività di informazione e promozione dei prodotti agricoli nel mercato interno.

Possono beneficiare degli aiuti le associazioni di produttori coinvolte in uno o più regimi di qualità e le iniziative ammesse riguardano, ad esempio, la realizzazione di pubblicazioni e prodotti multimediali, siti web, campagne promozionali, seminari e workshop, l’acquisto di spazi pubblicitari o ancora l’organizzazione e la partecipazione a fiere e mostre.

"Questo intervento del PSR rappresenta un sostegno importante per le azioni intraprese dalle associazioni di produttori per promuovere le filiere di qualità del nostro territorio e si affianca in modo sinergico alle iniziative organizzate dall’Assessorato proprio per lo sviluppo in termini concreti di strategie di promo-commercializzazione dei prodotti – commenta l’assessore regionale all'Agricoltura, Laurent Viérin - da quest’anno, è stata introdotta la possibilità di presentare anche progetti biennali, in quanto riteniamo che questo possa agevolare i beneficiari nell’avvio di programmi strategici che a medio termine sappiano offrire opportunità di ricadute socio-economiche per gli operatori del comparto agricolo".

Le domande possono essere presentate fino a lunedì 30 settembre allo Sportello Unico Agricoltura, nella sede di Saint-Christophe, aperto il martedì e il giovedì dalle ore 9 alle 14, gli altri giorni su appuntamento (telefono: 0165/275420).

Il bando e le relative prescrizioni con la modulistica per l’accesso e la presentazione delle domande, è reperibile sul sito della Regione, nella sezione dedicata al PSR.

Per ulteriori informazioni contattare i referenti della Struttura competente (0165/275277 – 5246).

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore