CRONACA | lunedì 18 marzo 2019 23:33

CRONACA | 12 marzo 2019, 17:13

Verso la conclusione i lavori notturni sulla Mongiovetta (FOTO GALLERIA)

Fino a domani, mercoledì 13 marzo, strada chiusa nella fascia oraria 22:00-06:00 il senso unico alternato resterà attivo sino al 17 maggio. Investiti 1,8 milioni di euro per la messa in sicurezza del versante

Foto ANAS

Foto ANAS

Anas sta per completare l’ultima fase dei lavori notturni di ripristino della pendice di roccia prospiciente la statale 26 “della Valle d’Aosta” nel tratto compreso tra il km 70,150 e il km 71,750, nel comune di Montjovet.

Si tratta della terza e ultima tranche di attività condotte nell’orario notturno 22:00 – 06:00 e iniziate il 5 febbraio.  I lavori costituiscono il proseguimento delle attività di messa in sicurezza della pendice di Montjovet ad integrazione di quelle avviate il 4 e 5 dicembre, cui è seguito anche l’intervento di disgaggio del versante tramite elicottero.

L’ampio corpo degli interventi è finalizzato al ripristino della sicurezza per gli utenti in transito lungo la statale 26, per un investimento complessivo di circa 1,8 milioni di euro. Alcune fasi di lavoro sono state programmate dai tecnici Anas in orario notturno per mitigare il più possibile i disagi all’utenza.

La chiusura al traffico della statale tra le 22:00 e le 6:00 del giorno successivo si è resa necessaria per la natura stessa degli interventi in programma che hanno richiesto l’impiego di strumentazione particolarmente ingombrante. Nel dettaglio, i lavori notturni hanno consentito la chiodatura della parete, effettuata tramite la realizzazione di fori sul versante profondi circa nove metri, all’interno dei quali sono stati inseriti chiodi successivamente consolidati con l’iniezione di malta e la sostituzione delle reti esistenti con nuove reti di contenimento in aderenza.

Proseguono inoltre in orario diurno le attività sul versante da parte del personale specializzato con istituzione del senso unico alternato, che sarà attivo lungo il tratto fino al completamento di tutti i lavori in programma. L’ultimazione degli interventi è prevista entro il 17 maggio.

Durante la chiusura notturna, in vigore fino a domani, l’accesso all’area di cantiere è consentito alle sole squadre impegnate nell’intervento e ai veicoli di soccorso, mentre il traffico è indirizzato sulla A5 - percorso che è stato reso gratuito dal gestore proprio per minimizzare i disagi all’utenza - o lungo le regionali 45 e 33-Col de Joux con prosecuzione per Chatillon.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Inoltre si ricorda che il servizio clienti "Pronto Anas" è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148.  

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore