Eccellenze Valdostane | mercoledì 20 marzo 2019 09:16

Eccellenze Valdostane | 20 febbraio 2019, 09:57

Il portale web Tannico 'premia' nove cantine valdostane

Il portale web Tannico 'premia' nove cantine valdostane

Sono nove i produttori vitivinicoli valdostani giudicati tra i migliori 'vignerons extremes' da Tannico, il più celebre e autorevole portale web di cultura enologica.

"Tra le cantine principali della Valle d’Aosta - si legge in una pagina di Tannico interamente dedicata alla Valle - troviamo La Vrille, che produce uno dei migliori passiti d’Italia, Les Crêtes, Grosjean, Quatremillemètres, La Source, La Crotta di Vegneron, Di Barrò, Elio Ottin, Lo Triolet, Cave de Morgex et la Salle". Gli esperti del portale on line 'dimenticano' alcune etichette valdostane ritenute tra le più eccellenti ma non danno contezza della loro valutazione, basata però su criteri comparativi che privilegiano il biologico.

Il vitigno più coltivato dalle cantine prese in considerazione da Tannico è il petit rouge, seguito poi da un’ampia varietà di vitigni, sia autoctoni, quali fumin, prié rouge, prié blanc, prëmetta, cornalin, vien de Nus, mayolet, sia non originari della regione purtuttavia ben affermati, quali petite arvine, moscato bianco, chardonnay, müller thurgau tra i bianchi e gamay, vullermin, gamaret, pinot nero, nebbiolo, merlot tra quelli rossi.




i.d.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore