CULTURA | mercoledì 22 maggio 2019 17:35

CULTURA | 18 febbraio 2019, 18:03

Fai: progetto Alpe, tre nuove acquisizioni beni

Rifugio Torino - fine anni '20 in una foto di Alessio Nebbia

Rifugio Torino - fine anni '20 in una foto di Alessio Nebbia

Il rifugio Torino Vecchio a Punta Hellbronner sul Monte Bianco a Courmayeur, le baite walser Daverio in Val d'Otro ad Alagna Valsesia e l'alpeggio Sylvenoire a Cogne: sono questi i beni che saranno acquisiti nel 2019 dal Fai nell'ambito Progetto Alpe.

A oggi il Fai possiede e gestisce - tra i suoi 61 beni in tutta Italia, di cui 30 regolarmente aperti al pubblico - 4 beni alpini. Il Progetto Alpe è anche una campagna di sensibilizzazione e di educazione sulla necessità di salvaguardare e promuovere il valore materiale e immateriale di contesti paesaggistici e culturali oggi in sofferenza, riscoprendo e riattivando le attività e il patrimonio culturale tipici della montagna.

Il Fai svilupperà dal 2020 anche un programma di raccolta fondi rivolta a cittadini, istituzioni e aziende interessati a sostenere l'iniziativa generale o i singoli progetti con donazioni di beni, fondi, opere e materiali. (ANSA).

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore