Governo Valdostano | martedì 16 luglio 2019 07:11

Governo Valdostano | 10 febbraio 2019, 10:15

Investimento regionale da 3,3 mln di euro per rilanciare il turismo in Valle

Folla al Marché au Fort a Bard (immagine di repertorio)

Folla al Marché au Fort a Bard (immagine di repertorio)

Dalle ricadute della Coppa del Mondo di sci nordico a Cogne alle recensioni entusiaste sui portali di viaggi internazionali, dalle peculiarità enogastronomiche al recupero delle vestigia storiche passando per le incomparabili meravigilie naturali che hanno mozzato il fiato all'ambasciatore ambientale Leonardo Di Caprio.

dare una svolta anche economica dopo mesi di buio la Valle d'Aosta sta srotolando il nastro dei suoi gioielli e delle sue eccellenze di forte richiamo e la Giunta regionale, di par suo, ha approvato il bilancio di previsione dell'Office régional du tourisme-Ufficio regionale del turismo, per l'esercizio finanziario 2019 con l'assegnazione del fondo annuale di finanziamento per un importo di tre milioni e 300 mila euro.

"L'assegnazione del fondo annuale di finanziamento dell'Office régional du tourisme - dichiara l'assessore al Turismo, Laurent Viérin - va nell'ottica della promozione del turismo della Valle d'Aosta che opera non solo al di fuori ma anche all'interno del territorio regionale, per il tramite dei tredici uffici di informazione e accoglienza turistica stabilmente aperti e funzionanti, che, sempre di più, stanno curvando la propria funzione e il proprio ruolo verso l'erogazione di servizi ai turisti: dalla vendita dei biglietti dei castelli e dei siti archeologici della città di Aosta, agli skipass, a Skyway fino ai permessi pesca e ai laboratori per bambini".

L'assessore sottolinea che "parte dei fondi saranno anche destinati all'organizzazione di eventi di animazione del territorio, che coinvolgeranno diverse località, con una particolare attenzione per quelle minori".

red. pol.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore