ECONOMIA | venerdì 23 agosto 2019 05:15

ECONOMIA | 08 febbraio 2019, 15:43

Vacanze in montagna con i bambini: cinque consigli utili

Vacanze in montagna con i bambini: cinque consigli utili

La montagna è un paesaggio fantastico per i bambini (e non solo!) e offre tante attività che i bambini adorano.

Ecco cosa è possibile fare con i bambini in montagna e alcuni consigli utili per vivere la vacanza al  meglio. Valentina di https://www.migliorihotelandalo.com/ ci fornirà alcune informazioni fondamentali.

Primo consiglio: scegli una località adatta ai bambini.

Ci sono mete rinomate e prestigiose ma che a volte non sono proprio l’ideale per i bambini. Meglio optare per posti che offrono assistenza ai piccoli, come l’animazione gratuita. In questo caso non parlo del miniclub presente nelle strutture alberghiere, ma proprio degli animatori che, solitamente in un punto preciso del paese, organizzano intrattenimenti e divertimenti.

Secondo consiglio: scegli un family-hotel.

Queste strutture sono dedicate ai piccoli al 100%, predispongono di servizi importanti come il miniclub e l’animazione, la possibilità di avere un menu pensato per i bambini e di poter pranzare e cenare negli orari a loro più congeniali. Non dimenticano inoltre un’attenzione particolare al divertimento: organizzano momenti ludici durante i quali i bambini sono impegnati in attività e i genitori possono riposarsi o dedicarsi ai propri hobby.

Terzo consiglio: sfrutta il divertimento all’aria aperta.

Spesso nei parchi dei centri montani o presso il palazzetto dello sport si organizzano attività come mini free climbing, passeggiate a cavallo, camminate nel bosco alla scoperta della flora e della fauna.

In inverno, invece, i bambini possono provare a sciare e/ o a pattinare, sport che, prima si imparano, meglio è.

Quarto consiglio: punta sull’avventura.

La montagna si presta molto per unire avventura (in totale sicurezza!) e divertimento. Grazie ai parchi avventura, infatti, i bambini eseguono veri e propri percorsi alla “Indiana Jones” in mezzo alla natura, si mettono alla prova, testano le loro abilità motorie e si possono sentire dei veri avventurieri. Un’esperienza che si ricorderanno per sempre.

Quinto consiglio: visita lo zoo di montagna.

Numerose località montane aprono i battenti allo zoo, dove i bambini possono incontrare animali tipici, osservarli e fare con loro amicizia.

E dopo una visita allo zoo, perché non pranzare con un bel picnic sul prato?

i consigli di nona luisa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore