CRONACA | giovedì 21 febbraio 2019 01:41

CRONACA | 08 febbraio 2019, 16:06

In carcere ladro seriale di biciclette

Davide Sorrenti

Davide Sorrenti

Nella tarda mattinata di oggi sono terminate le attività di esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un ladro seriale di biciclette. I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile all’esito di una approfondita attività investigativa hanno tratto in arresto per il furto aggravato di tre biciclette

Davide Sorrenti, 47enne aostano già noto alle Forze dell'ordine, è stato arrrestato questa mattina dai carabinieri con l'accusa di furto aggravato. I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile lo ritengono un ladro seriale di biciclette: almeno tre i furti accertati per i quali Sorrenti è finito in carcere. Le biciclette erano parcheggiate in strada o in cortili condominiali di Aosta e i furti erano avvenuti tra novembre e dicembre dello scorso anno.

Il ladro è stato riconosciuto dagli investigatori mediante l’analisi dei filmati della videosorveglianza comunale e privata; nel corso dell’ attività investigativa sono state rinvenute e restituite ai legittimi proprietari due biciclette del valore di circa 3000 euro.

Sorrenti è stato individuato mentre si trovava a casa di un congiunto a Ivrea e nella fase esecutiva del provvedimento i carabinieri eporediesi "hanno fornito un supporto fondamentale nelle varie operazioni di notifica ed esecuzione dell'arresto", spiega il capitano Danilo D'Angelo, comandante della Compagnia CC di Aosta.

p.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore