CRONACA | lunedì 26 agosto 2019 03:22

CRONACA | 07 febbraio 2019, 16:33

Operazione Geenna, due arrestati chiedono scarcerazione al Riesame

La conferenza stampa al tribunale di Torino del 23 gennaio, giorno dell'arresto

La conferenza stampa al tribunale di Torino del 23 gennaio, giorno dell'arresto

Hanno chiesto la revoca della custodia cautelare in carcere due degli arrestati nell'ambito dell'operazione 'Geenna', sulle infiltrazioni della 'ndrangheta in Valle d'Aosta. Stamattina gli avvocati di Bruno Trunfio e quelli di Francesco D'Agostino hanno chiesto al Tribunale del Riesame la fine della carcerazione per l'assenza di pericolo di fuga e di inquinamento delle prove.

I magistrati decideranno nei prossimi giorni se confermare o cambiare il tipo di custodia cautelare. Le udienze per gli altri arrestati saranno lunedì e mercoledì. L'operazione Geenna, culminata lo scorso 23 gennaio con 16 arresti, è stata condotta dai carabinieri del Ros e del Nucleo investigativo di Aosta coordinati dalla Direzione distrettuale antimafia di Torino.

ansa-rava

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore