CRONACA | mercoledì 24 aprile 2019 09:01

CRONACA | 05 febbraio 2019, 09:30

Chiusa di notte strada Mongiovetta fino il 13 febbraio (aggiornamento)

Fra le 6 e le 22 di ogni giorno di lavoro, lungo il tratto sarà attivo il senso unico alternato. Durante la chiusura l’accesso all’area di cantiere sarà consentito alle sole squadre impegnate nell’intervento e ai veicoli di soccorso, mentre il traffico sarà indirizzato sulla A5 (percorso a pedaggio) o lungo le regionali 45 e 33-Col de Joux con prosecuzione per Chatillon

Chiusa di notte strada Mongiovetta fino il 13 febbraio (aggiornamento)

Proseguono i lavori di ripristino della pendice prospiciente la statale 26 “della Valle d’Aosta”, nel comune di Montjovet. Da martedì 05 febbraio e fino al 13 febbraio sarà infatti in vigore la prima delle chiusure programmate del tratto compreso tra il km 70,150 e il km 71,750. La chiusura al traffico sarà istituita nella sola fascia oraria notturna compresa fra le ore 22 e le ore 06 del giorno successivo e consentirà di intervenire sulla parete mediante l’esecuzione di perforazioni con attrezzature il cui ingombro è tale da rendere impossibile gli interventi con la strada aperta al traffico.

E’ stato definito il calendario lavori che consentirà gli interventi di messa in sicurezza della pendice rocciosa a Montjovet, tra il km 70,150 e il km 71,750 della statale 26 “della Valle d’Aosta”.

In aggiunta alla chiusura notturna prevista dal 5 al 13 febbraio seguiranno le chiusure, anch’esse nella fascia oraria 22:00 – 06:00, tra il 18 e il 27 febbraio e tra il 4 e il 13 marzo.

Fra le 6 e le 22 di ogni giorno di lavoro, lungo il tratto sarà attivo il senso unico alternato. Durante la chiusura l’accesso all’area di cantiere sarà consentito alle sole squadre impegnate nell’intervento e ai veicoli di soccorso, mentre il traffico sarà indirizzato sulla A5 (percorso a pedaggio) o lungo le regionali 45 e 33-Col de Joux con prosecuzione per Chatillon.

I lavori in programma costituiscono il proseguimento delle attività di messa in sicurezza della pendice avviate il 4 e 5 dicembre, cui è seguito anche l’intervento di disgaggio del versante tramite elicottero. Il provvedimento di limitazione è stato condiviso con gli Enti locali. Durante la chiusura l’accesso all’area di cantiere sarà consentito alle sole squadre impegnate nell’intervento e ai veicoli di soccorso, mentre il traffico sarà indirizzato sulla A5 o lungo le regionali 45 e 33 (Col de Joux) con prosecuzione per Chatillon.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti "Pronto Anas" è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148.

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore