FEDE E RELIGIONI | venerdì 23 agosto 2019 22:54

FEDE E RELIGIONI | 23 gennaio 2019, 09:30

PAPA: Francesco a Panamá per la Gmg

PAPA: Francesco a Panamá per la Gmg

Tutto è pronto a Panamá per accogliere il Papa, che mercoledì 23 gennaio parte alla volta del paese centramericano, dove fino a domenica 27 vivrà con i giovani di tutto il mondo i momenti centrali della trentaquattresima Gmg.

È il ventiseiesimo viaggio internazionale per Francesco, il secondo Pontefice a recarsi in terra panamense dopo Giovanni Paolo II, che vi sostò il 5 marzo 1983 durante un pellegrinaggio che toccò anche altri paesi del Centramerica (Costa Rica, Nicaragua, El Salvador, Guatemala, Honduras, Belize e Haiti).Sarà una Ggm spiccatamente mariana, come indica il tema scelto: «Ecco la serva del Signore; avvenga per me secondo la tua parola (Luca 1, 38)».

E proprio per affidare il viaggio alla Vergine il Papa si è recato, nella mattina di martedì 22, nella basilica di Santa Maria Maggiore, dove ha pregato dinanzi all’icona della Salus populi Romani deponendo sull’altare un omaggio floreale. A decine di migliaia i ragazzi e le ragazze stanno raggiungendo la capitale panamense per dare il benvenuto a Francesco, che arriverà all’aeroporto di Tocumen intorno alle 16.30 di mercoledì (corrispondenti alle 22.30 ora italiana).

Molti di loro sono già stati protagonisti delle iniziative che nei giorni scorsi hanno scandito l’attesa del Pontefice. Tra queste, l’incontro mondiale della gioventù indigena, svoltosi da giovedì 17 a lunedì 21, e il convegno internazionale sulla salvaguardia del creato «Giovani per la casa comune: conversione ecologica in azione», conclusosi con un “manifesto” nel quale i giovani indicano alla comunità internazionale alcuni obiettivi prioritari per limitare il riscaldamento globale, affrontare la questione dei rifugiati ambientali, proteggere le popolazioni indigene e la biodiversità, garantire l’accesso all’acqua e «superare il mito moderno del progresso materiale illimitato».

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore