ATTUALITÀ POLITICA | venerdì 23 agosto 2019 22:52

ATTUALITÀ POLITICA | 23 gennaio 2019, 16:01

Arresti politici: Bertin, non è una sorpresa

Arresti politici: Bertin, non è una sorpresa

Gli sviluppi dell'indagine della Dda sulla presenza della 'ndrangheta in Valle d'Aosta, purtroppo non sorprendono più di tanto. La vicinanza e le frequentazioni tra una certa politica e certi ambienti erano piuttosto evidenti, definiti oggi dagli inquirenti come: "significativi rapporti con il mondo politico".

Emerge però un quadro estremamente inquietante e grave che preoccupa.
Questi fatti di cronaca confermano quanto dico da anni. L''ndrangheta in Valle d'Aosta rappresenta un'emergenza in grado di condizionare negativamente la politica, l'economia e la società di questa regione.

Per troppi anni si è sottovalutato il problema, la politica ha preferito guardare da un'altra parte. Mi sono pure preso del visionario…

Ma la presenza in valle della 'ndrangheta è un fatto (e da molto tempo) e non un'opinione.

Non è un problema soltanto di polizia ma è una questione che riguarda tutti, in primis la politica e ognuno deve fare la propria parte.

Albert Bertin consiglier regionale Rete Civica

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore