Dai comuni | sabato 23 febbraio 2019 04:38

Dai comuni | 19 gennaio 2019, 08:00

Courmayeur: Consegnate le Puette Unicef ai nati nel 2018

Courmayeur: Consegnate le Puette Unicef ai nati nel 2018

Chloé Cantele, Giorgia Giacobbe, Gianluca Gonzalez Bianchi, Sofia Francesca Liporace, Lorenzo Marchioro, Filippo Melgara, Giorgio Meta, Assil Nassour, Chloé Perotti, Luigi Angelo Pizzato, Francesca Rossi, Giulia Sanlorenzo, Alice Scarani, Nicolò Sottile, Samuel Testa sono i nuovi cittadini di Courmayeur nati nel 2018 che sono stati festeggiati dall'Amministrazione comunale con la consegna delle Pigotte Unicef.

A Fare gli onori di casa, l vice Sindaco, Paolo Corio, e l’Assessore comunale alle politiche sociali del Comune di Courmayeur, Roberta D’Amico, hanno consegnato nel pomeriggio di venerdì 18 gennaio 2019 le Pigotte dell’Unicef  nell’ambito del progetto "Per ogni bambino nato, un bambino salvato”.

Nell’occasione, alle famiglie dei nuovi nati è stato regalato anche il libro "Il bambino che voleva fare il Beuffon" da una favola di Enrica Guichardaz (Edizioni End).

“Con questo progetto e questa giornata – hanno spiegato l’assessore Roberta D’Amico e il vice Sindaco, Paolo Corio - vogliamo, oltre che festeggiare i nostri giovani e piccoli cittadini, anche ricordare i bambini del mondo meno fortunati ai quali, grazie al dono di questa Pigotta dell’Unicef, regaliamo cure e qualche giorno di serenità. 

Sembra poco, ma sono i piccoli gesti come questo che ci ricordano il senso dell’umanità e della solidarietà, spronandoci ad aiutare il prossimo nei momenti di difficoltà, anche chi è al di fuori della nostra piccola realtà” .

red. cro

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore