CRONACA | giovedì 18 luglio 2019 13:43

CRONACA | 18 gennaio 2019, 21:27

Canna fumaria di alloggio e sacchi immondizia: due incendi ad Aosta a pochi metri l'uno dall'altro

Due autobotti intervenute in piazza Roncas (cliccare sull'immagine per avviare la gallery)

Due autobotti intervenute in piazza Roncas (cliccare sull'immagine per avviare la gallery)

Non uno ma due, gli incendi che si sono sviluppati dopo le 19,30 di oggi, venerdì 18 gennaio, a poche decine di metri di distanza l'uno dall'altro nel centro di Aosta. In un caso, è andata a fuoco la canna fumaria di un'abitazione privata in piazza Roncas: i residenti hanno allertato i Vigili del fuoco contemporaneamente ai titolari di un'attività commerciale in via Tourneuve (via che fa angolo con la piazza) preoccupati per le fiamme innalzatesi praticamente alle stessa ora da alcuni sacchi di immondizia all'esterno di un fabbricato.

Sui luoghi degli incendi sono arrivate tre autobotti dei pompieri e una Volante della polizia; nessuno è rimasto ferito o intossicato e non si è reso necessario l'intervento del 118. Le fiamme sono state spente in poco più di mezz'ora e poi è stata avviata la bonifica e la messa in sicurezza degli ambienti.

Gli agenti e i tecnici dei Vigili del fuoco sono al lavoro per stabilire le cause dei due diversi incendi. All'origine del rogo alle immondizie potrebbe esserci il mozzicone di una sigaretta rimasto acceso. Escluso il dolo, anche colposo, per l'incendio alla canna fumaria.

p.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore