CULTURA | mercoledì 20 febbraio 2019 09:22

CULTURA | 15 gennaio 2019, 12:07

Laurent Vierin e Fosson riaprano Centre R.Willien di Saint-Nicolas

Come Amministrazione - anticipa il Sindaco - siamo disponibili a creare, presso il Municipio di Saint-Nicolas, una postazione di lavoro riservata al personale del Centre e normare, mediante idonea convenzione, i rapporti e le collaborazioni tra i due enti

Centre D'Etudes Francoprovencales Rene' Willien

Centre D'Etudes Francoprovencales Rene' Willien

Dal 2014 il Centre R.Willien di Saint-Nicolas è chiuso per alcune problematiche legate alla normativa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, e la successiva carenza di personale, dovuta al pensionamento dell'unica risorsa disponibile e tutt'ora non sostituita, hanno reso estremamente difficile il proseguo delle attività.

Oggi l'Amministrazione comunale di Saint-Nicolas, il Presidente del Centre R.Willien di Saint-Nicolas, Bruno Domaine, e la Direttrice dello stesso, Christiane Dunoyer, “confidano che il 2019 sia l'anno che possa portare, finalmente, la soluzione delle problematiche che ormai da più di quattro anni affliggono il centro culturale.

Dall’ottobre 2014, data di chiusura, l’attività è tuttavia continuata grazie alla tenacia dei referenti del Centre, al contributo del qualificato staff di volontari ed all'importante opera degli studiosi che gravitano intorno a questa importante realtà.

“L'Amministrazione comunale – spiega il sindaco Davide Sapinet (nella foto) - ha cercato, compatibilmente alle proprie possibilità, di supportare tale lavoro e di mantenere un confronto continuo con gli Assessorati regionali competenti”.

Infatti, nel corso dell'estate 2018 è stato organizzato un evento dedicato al Centre, alle sue potenzialità e, ahimè, alle sue criticità. La Prof.ssa Donatella Boni, docente presso l'Università di Verona e collaboratrice della prestigiosa rivista "Charta", e l'On. Renato Balduzzi, già Ministro della Sanità, ospiti e relatori della serata hanno evidenziato l'imminente necessità di riaprire le porte di un sito culturale così importante e prestigioso.

“Nei giorni scorsi – aggiunge Sapinet - ho potuto aggiornare il neo Assessore, Laurent Viérin ed il Presidente della Regione, Antonio Fosson, dell'attuale situazione chiedendo un immediato impegno al fine di porre fine alle problematiche attuali”.

L’amministrazione chiede, prioritariamente, la copertura del posto vacante fondamentale per il proseguo dell'attività. “Come Amministrazione - anticipa il Sindaco – siamo disponibili a creare, presso il Municipio di Saint-Nicolas, una postazione di lavoro riservata al personale del Centre e normare, mediante convenzione, i rapporti e le collaborazioni tra i due enti. Con tempistiche immediatamente successive andrà affrontata e risolta la problematica legata allo stabile ed alla sua messa a norma”.

Una tavola rotonda tenutasi nei giorni scorsi presso il Municipio di Saint-Nicolas ha ribadito quanto sopra prendendo inoltre atto della rinnovata disponibilità a collaborare dell'On.Renato Balduzzi, "Ami de la Vallée d'Aoste e di casa ad Avise e Saint-Nicolas che ci legge per conoscenza.

(nella foto Christiane Dunoyer)

“Sperando che il 2019 possa portare alla soluzione di tali problematiche – cocnluede il Sindaco - l'Amministrazione ringrazia tutti coloro che stanno lavorando al fine di garantire la sopravvivenza del Centre”.

red. spe.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore